VALLE D'AOSTA

L'uva bianca Prié Blanc (noto anche come Blanc de Morgex) è l'uva di produzione principale nella zona e viene utilizzata per produrre il vino Blanc de Morgex et de la Salle sia in uno stile fermo che frizzante. A causa delle sue alte altitudini, l'area non è mai stata colpita dal pidocchio di fillossera, che ha permesso ai vigneti di questa zona di rimanere con portainnesto non innestato. La Central Valley è la zona più produttiva della regione ed è ulteriormente suddivisa in quattro aree: Enfer d'Arvier, Torrette, Nus e Chambave. L'Enfer d'Arvier è una zona di produzione di vino rosso attorno al villaggio di Arvier.

I vini di questa zona sono miscele prodotte principalmente dall'uva Petit Rouge con quantità minori di Dolcetto, Gamay, Neyret, Pinot nero e / o Vien de Nus. In precedenza Enfer d'Arvier aveva una propria denominazione DOC ma è stato successivamente incorporato nel DOC Valle d'Aosta. [3] L'area della sottozona Torrette si trova ad est di Arvier e produce un vino più secco prodotto con almeno il 70% di Petit Rouge e quantità minori di Dolcetto, Fumin, Gamay, Neyret, Pinot nero e / o Vien de Nus. I vini bianchi sono prodotti in questa zona da un clone di Pinot grigio noto come Malvoisie, incluso un vino passito di paglia dolce. A est di Nus si trova la sottozona di Chambave che comprende le comunità di Chambave, Châtillon e Saint-Vincent. I vini rossi prodotti qui sono composti per almeno il 60% da Petit Rouge con alcuni Dolcetto, Gamay e / o Pinot nero. I vini bianchi prodotti qui provengono dall'uva Moscato Bianco.

 

contatti

Indirizzo

 Via S. Margherita 8/A, 06122 Perugia (PG) - Italy

Tel 

+ 39 075 9072629

SEGUICI
  • Facebook - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
NEWSLETTER

Istituto per la Protezione, Promozione, e Preservazione dell'origine dei prodotti agroalimentari e vitivinicoli Made in Italy

 C.F - 94167500548

 © 2019 - Tutti i diritti sono riservati